Non solo Bruno e Cantona: da Abreu a Zahavi, quando sono i calciatori a picchiare i tifosi

0 16

Quando il tifoso non tifa, chi non gioca…colpisce: Alessandro Bruno del Pescara ha dato due pugni e uno schiaffo a un tifoso della sua squadra che lo ha insultato. Entra così in un club… esclusivo.

di Redazione Il Posticipo

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

UDINE, ITALY – JANUARY 25: Pescara players celebrate the victory after the Serie B match between Pordenone and Pescara at Stadio Friuli-Dacia Arena on January 25, 2020 in Udine, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Quando il tifoso non tifa, chi non gioca…colpisce. Il Pescara è impegnato nei play out di Serie B: è comprensibile che la trance agonistica e la preoccupazione sia alta ma in Abruzzo  si è andati un po’ oltre. Alessandro Bruno, centrocampista del Pescara ha dato due pugni e uno schiaffo a un tifoso della sua squadra che lo aveva insultato per stata. Un calciatore che picchia un tifoso fa notizia, ma non è certo la prima volta che accade.

You might also like More from author