FINALE Porto-Roma 1-1: Ferreira pareggia a due minuti dalla fine

0 48

Giallorossi in campo all’Estádio da Bela Vista per la quinta amichevole del precampionato

L’amichevole tra Porto e Roma finisce 1-1: al gol di Mancini ha risposto quello di Ferreira nei minuti finali.

– 28 lug

goal

Finisce qui: 1-1 tra Porto e Roma

96′

– 28 lug

occasione

Il Porto sfiora addirittura il 2-1 con Taremi, che calcia a lato di pochissimo col sinistro

90′

– 28 lug

Sei i minuti di recupero dovuti alla rissa e i cambi nel secondo tempo

89′

– 28 lug

goal

Pareggia all’ultimo il Porto: segna Vitor Ferreira al termine di una lunga azione. Destro da centro area e Rui Patricio battuto. Peccato, mancava pochissimo 

80′

– 28 lug

La Roma adesso ha quasi rinunciato ad attaccare ma si difende con grande voglia e cattiveria. Da questo punto di vista è un’altra squadra rispetto a quella di Fonseca 

71′

– 28 lug

Roma vicina al gol: sponda di Smalling di testa, poi El Shaarawy calcia largo

70′

– 28 lug

cambio

Triplo cambio nella Roma: dentro El Shaarawy, Carles Perez ed El Shaarawy per Mkhitaryan, Zaniolo e Calafiori

64′

– 28 lug

Cosa è successo: Mkhitaryan subisce un fallo da dietro da Pepe e reagisce scalciando l’avversario a terra. Tutti i componenti delle panchine entrano in campo e ne nasce una mischia di certo non da amichevole 

63′

– 28 lug

RISSA! Si scatena il caos in mezzo al campo

61′

– 28 lug

Mourinho si infuria in panchina con l’arbitro! Soares prima dà vantaggio dopo un fallo di Pellegrini, pochi secondi dopo Villar recupera palla regolarmente e l’arbitro ferma l’azione come se il vantaggio non si fosse concretizzato. Mourinho si arrabbia tantissimo per la decisione 

56′

– 28 lug

goal

MANCINI! ROMA IN VANTAGGIO! Colpo di testa sul corner battuto da Zaniolo, giallorossi avanti

56′

– 28 lug

occasione

Destro violento di Diawara dai 30 metri, Diogo Costa mette in angolo 

52′

– 28 lug

goal

Dzeko vicino al gol: riceve da Mkhitaryan e da appena dentro l’area calcia in diagonale col sinistro. La palla sfiora il palo 

49′

– 28 lug

Due cross in area del Porto, ma Smalling non riesce a colpire verso la porta avversaria

– 28 lug

goal

Via alla ripresa: nella Roma c’è Villar al posto di Darboe

– 28 lug

goal

Finisce il primo tempo: Porto-Roma è 0-0, più occasioni per la squadra di Conceiçao che è più avanti nella preparazione 

44′

– 28 lug

occasione

Ancora Rui Patricio! Smanaccia su un cross dal fondo del Porto, poi Darboe subisce fallo. La Roma resiste grazie al suo portiere 

42′

– 28 lug

occasione

Occasione clamorosa per il Porto: Rui Patricio salva con la mano destra su un colpo di testa di Otavio. Poi sulla respinta è bravissimo Pellegrini in scivolata a impedire a Pepe di fare 1-0 a due passi dalla porta

32′

– 28 lug

Ripartita l’amichevole, il Porto subito in attacco: Mancini respinge di testa un cross dalla destra, poi l’arbitro ferma tutto per un fallo su Karsdorp

30′

– 28 lug

Primo cooling break della partita: i giocatori a bordocampo per dissetarsi. In Portogallo sono le 20.30 e il sole è ancora alto 

28′

– 28 lug

occasione

Che parata di Rui Patricio! Salva la porta della Roma su una conclusione di prima di Taremi, che aveva calciato tutto solo da centro area

25′

– 28 lug

Adesso i ritmi sono calati rispetto a un inizio tutt’altro che da amichevole 

20′

– 28 lug

Mancini bravissimo in diagonale a coprire su un inserimento di Taremi: anche in questo caso non precisa l’uscita di Rui Patricio

17′

– 28 lug

Mkhitaryan si accentra e prova a servire Zaniolo in profondità, la difesa del Porto è attenta e respinge

14′

– 28 lug

Calafiori va via sulla sinistra e serve Dzeko tutto solo in area, ma l’arbitro ferma tutto per fuorigioco. Che dal replay non c’era

13′

– 28 lug

Ci prova la Roma: Calafiori stoppa un pallone difficilissimo sulla linea laterale, poi sul fondo serve l’arretrato Mkhitaryan. L’armeno vede Zaniolo, che però cerca di chiudere un triangolo al quale Micki non crede 

10′

– 28 lug

occasione

Ancora Porto: Toni Martinez scappa in contropiede, sul suo destro in diagonale stavolta Rui Patricio è più reattivo

8′

– 28 lug

Punizione potente di Sergio Oliveira, Rui Patricio respinge senza riuscire a bloccare. Intervento goffo ma la Roma comunque si salva 

4′

– 28 lug

occasione

Risponde il Porto con Pepé, destro ravvicinato su cui si immola Smalling: solo angolo 

3′

– 28 lug

occasione

Prima chance per la Roma: Pellegrini raccoglie un cross dalla destra di Zaniolo, si accentra e calcia. Il suo destro però è sbilenco e non inquadra la porta 

– 28 lug

goal

PORTO (4-4-2): Diogo Costa; Joao Mario, Pepe, Mbemba, Manafà; Otavio, Bruno Costa, Sergio Oliveira, Pepê; Toni Martinez, Taremi. A disp.: Marchesin, Maixedo, Claudio Ramos, Fabio Cardoso, Diogo Leite, Marcado, Vitos Ferreira, Luis Diaz, Matheus, Francisco Conceição, Zaidu, Rodrigo Valente, Carraça, Grujic, Fabio Vieira, Romario, Nanu, Fernando, Evanilson,  All.: Conceiçao

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Smalling, Calafiori; Darboe (46′ Villar), Diawara; Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan, Dzeko. A disp: Fuzato, Boer, Tripi, Ibanez, Kumbulla, Bove, Ciervo, Zalewski, El Shaarawy, Perez, Mayoral All. Mourinho.

Arbitro: Rui Soares. Assistenti: Gorçao, Mendes. Quarto Uomo: Liborio

PRE-PARTITA – La Roma ha lasciato il resort dove si trova in ritiro intorno alle 19. Ad aspettare Mourinho e i suoi una cinquantina di tifosi. Lo Special One ha firmato alcuni autografi prima di salire sul pullman.

La Roma prosegue la sua preparazione con la sua quinta amichevole. Oggi l’amichevole all’Estádio da Bela Vista contro il Porto, il primo vero test attendibile per capire lo stato di forma della squadra di Mourinho. Sarà sicuramente interessante vedere sia la fase offensiva ma soprattutto quella difensiva contro una squadra che attacca molto velocemente e fa del pressing il suo marchio di fabbrica. Partita speciale per José Mourinho, allenatore del Porto dal 2001 al 2004, anni in cui ha portato nella bacheca dei portoghesi, fra i tanti trofei, anche una Champions League e una Coppa Uefa. La squadra lusitana non potrà non suscitare piacevoli ricordi anche a Nicolò Zaniolo. Il numero 22 proprio ai portoghesi ha segnato le sue prime due reti in Champions League, nell’andata degli ottavi del 2019.

CONVOCATI – Ecco la lista dei convocati per il ritiro portoghese: Portieri: Pietro Boer, Daniel Fuzato, Rui Patricio Difensori: Riccardo Calafiori, Roger Ibanez, Rick Karsdorp, Marash Kumbulla, Gianluca Mancini, Bryan Reynolds, Chris Smalling Centrocampisti: Edoardo Bove, Riccardo Ciervo, Ebrima Darboe, Amadou Diawara, Henrikh Mkhitaryan, Lorenzo Pellegrini, Filippo Tripi, Jordan Veretout, Gonzalo Villar, Nicola Zalewski, Nicolò Zaniolo Attaccanti: Edin Dzeko, Stephan El Shaarawy, Borja Mayoral, Carles Perez.

DOVE VEDERE PORTO-ROMA IN TV E STREAMING

Porto-Roma sarà trasmessa in diretta televisiva da Sky, e andrà in onda sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, numero 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport Calcio (numero 202 del satellite) con la telecronaca di Riccardo Gentile. I clienti Sky potranno seguire la sfida anche in diretta streaming con Sky Go, da cellulare, tablet o da computer. Inoltre la partita sarà visibile anche su Roma Tv +, la nuova piattaforma online del club giallorosso.

STATISTICHE – Una partita che i tifosi giallorossi sono abituati a vedere nelle notti europee, quando prima del match suona la canzone della Champions League. L’ultima volta i lusitani hanno eliminato la squadra della Capitale agli ottavi della competizione, nel 2019. Nella gara di andata ci fu la doppietta di Nicolò Zaniolo, che ora sta lavorando per tornare al 100% dopo l’infortunio.

You might also like More from author