Empoli, Dionisi: “Non avevo mai vinto nulla, ora la Serie A! E siamo i più giovani…”

0 65

“Non avevo mai vinto nulla, la promozione Serie A sia un punto di partenza”.

Queste le dichiarazioni rilasciate dal tecnico dell’Empoli Alessio Dionisi, intervenuto ai microfoni di DAZN dopo il successo ottenuto in occasione del match contro il Cosenza con il risultato finale di 4-0, grazie alle reti messe a segno da La Mantia (doppietta), Mancuso e Bajrami. La compagine toscana è stata protagonista di una prestazione estremamente convincente, dimostrazione di una struttura tecnica solida che – sotto la gestione di Dionisi – ha trovato la quadra perfetta.

La terzultima giornata di Serie B certifica così la promozione diretta di Alberto Brignoli e compagni. L’Empoli torna, dunque, in Serie A dopo due stagioni, conquistando l’ennesima promozione sotto la presidenza di Fabrizio Corsi.

Serie B, 36a giornata: l’Empoli fa poker, è Serie A. Il Monza ferma il Lecce. Risultati e classifica

Empoli

“Non pensavamo di arrivare a questo risultato così, siamo la squadra più giovane – ha dichiarato Dionisi, parlando con tono decisamente commosso davanti alle telecamere -. Il merito è di tutti, non di un singolo. Quando si ottiene un risultato del genere è merito di tutti, dai magazzinieri che non si vedono mai fino a tutte le figure della società. Non avevo mai vinto nulla da allenatore e ora mi ritrovo primo in Serie B. Grande merito a questi ragazzi. Non voglio far nomi per paura di dimenticare qualcuno ma il merito è davvero di questi calciatori, che sono una squadra che ha grandi valori. Sono felice per loro, che hanno fatto una grande stagione senza pubblico. In casa non abbiamo mai perso e vogliamo finire bene. Dedichiamo la vittoria ai tifosi”.

 

 

You might also like More from author