Diletta Leotta e quei cori ricevuti a Napoli: “Ho reagito duramente”

0 13

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Diletta Leotta, volto di DAZN, è intervenuta a Venus Club, trasmissione di Italia 1. La giornalista ricorda uno spiacevole episodio di sessismo ai suoi danni all’allora stadio San Paolo a Napoli risalente al 2019. Durante un giro di campo, divenne vittima di un coro da parte dei tifosi. Ai fischi arrivati dagli spalti si aggiunsero le urla di un gruppo presente allo stadio che la invitò a denudarsi. Un episodio spiacevole al quale Diletta, imbarazzata, reagì immediatamente manifestando la propria contrarietà nei confronti di un episodio da condannare fermamente. Rivolta ai tifosi, mostrò il pollice verso per poi proseguire.

Diletta Leotta ricorda i cori sessisti ricevuti a Napoli

Dazn orari serie a
(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

“Mi trovavo a Napoli, allo stadio Diego Armando Maradona, e c’è stato un coro da parte di pochissimi tifosi che hanno detto delle cose molto poco carine, che una donna non dovrebbe mai sentirsi dire. Ho reagito sempre con il sorriso, ma in maniera molto ferma e dura perché sono contro ogni tipo di violenza: che sia razziale, che sia sessismo, che sia contro una donna, che sia contro chiunque. Con i tifosi ho, però, un rapporto bellissimo. Senza di loro, non è calcio. Ormai è da quasi un anno che devo entrare negli stadi vuoti ed è molto difficile commentare una partita senza un elemento così importante come il pubblico. Mi manca molto”.

You might also like More from author